Nel 1984 nasce la Tramp Viaggi. Il nostro impegno costante e crescente ha avuto come obiettivo il raggiungimento di professionalità e competenza, per riuscire a soddisfare anche i clienti più esigenti.

Ultime News

+ 0825 532070
Via G. Maffei, 9 – 83029 Solofra (AV
info@trampviaggi.it
Image Alt

Copenhagen

Condividi sui Social!

Copenhagen

Per iniziare una splendida visita della città abbiamo pensato di prendere, come punto di partenza, quello che viene considerato un po’ il simbolo di Copenaghen e della stessa Danimarca, ovvero Den Lille Havfrue, la celeberrima Sirenetta della fiaba di Andersen. Non aspettatevi un’imponente statua, ma una graziosa opera in bronzo dalle dimensioni contenute, posta a Langelinje, a ridosso del porto. Da questo punto potrete passeggiare verso Nyhavn, a sud, per godere della splendida vista sul porto e ammirare lussuosi yacht e tipiche barche a vela. Noterete sulla vostra destra i resti di un’antica fortezza, il Kastellet e potrete visitare, se interessati, il Frihedsmuseet, che ricorda la resistenza danese ai nazisti, e il Kunstindustrimuseet, con le sue raffinate collezioni d’arte.

 

 

Attrazioni Principali

 

Statua della Sirenetta

La statua della Sirenetta è una scultura bronzea alta 1,25 m e dal peso di 175 kg raffigurante la protagonista di una delle più celebri fiabe di Hans Christian Andersen, “La Sirenetta”. La statua fu commissionata nel 1909 da Carl Jacobsen il quale era rimasto affascinato da un adattamento della fiaba come balletto. Fu realizzata dallo scultore Edward Eriksen e mostrata per la prima volta al pubblico il 23 agosto 1913. Eriksen usò sua moglie Eline come modella.

 

Palazzo Reale di Amalienborg

Il Palazzo di Amalienborg è stato costruito nel 1749 e dal 1794 è la residenza reale danese. Il complesso è costituito da quattro palazzine in stile rococò che racchiudono una piazza ottagonale al cui centro si erge il monumento equestre di Federico V realizzato dallo scultore francese Jacques François Joseph Saly. L’idea di questa piazza nasce nel 1749 quando re Federico V decise di dare alla città un giardino per realizzarvi il quartiere residenziale ideale.

 

 

Chiesa di Frederiks o Chiesa Marmorea

Progettata nel 1740 dall’architetto Nicolai Eigtved per commemorare il trecentesimo anniversario dell’incoronazione del primo membro del Casato degli Oldenburg, la chiesa, ha la più grande cupola di tutta la Scandinavia con un diametro di 31 metri e poggia su 12 colonne, probabilmente ispirato al Pantheon di Roma. Le statue, che inizialmente dovevano essere ospitate nelle nicchie interne, vennero poste all’esterno per via della loro dimensione troppo grande.

 

Piazza del Re

Situata alla fine della famosa via Strøget, la piazza del Re è la più elegante e grande piazza della capitale danese. Fu costruita nel 1670 per volere del re Christian V, che fece ergere una statua in suo onore proprio nel centro della piazza. Importanti palazzi come Charlottenborg Palace e il Thott Palace si affacciano su di essa.